RssFacebook
Menu
Menu Contenuti

gen 14, 2018

Pretiosa vitrea. L’arte vetraria antica nei musei e nelle collezioni private della Toscana

Gli Amici del MUVE, in collaborazione con l’Associazione Archeologica Volontariato del Medio Valdarno, organizzano una visita guidata alla mostra “Pretiosa vitrea. L’arte vetraria antica nei musei e nelle collezioni private della Toscana”, in corso al Museo Archeologico Nazionale di Firenze fino al 29 Gennaio 2018. L’appuntamento è per Domenica 21 Gennaio alle ore 10:30 all’ingresso del Museo Archeologico, in piazza SS. Annunziata. Per chi volesse utilizzare il treno, questi sono gli orari: partenza 9:21 arrivo 9:50; partenza 9:40 arrivo 10:05.
Accompagnerà nella visita l’archeologo Leonardo Terreni.
Il costo del biglietto è di € 4.00 per il biglietto intero, € 2.00 per il biglietto ridotto (ragazzi dai 18 ai 25 anni, docenti).
Biglietto gratuito per ragazzi fino ai 18 anni e adulti sopra i 65 anni.
Per motivi organizzativi è necessario comunicare la partecipazione entro le 18:30 di venerdì 19 Gennaio:
0571/76714, info@museodelvetrodiempoli.it.

La mostra, che nel titolo si ispira ad un passo del Satyricon di Petronio, vuole offrire all’attenzione del pubblico una panoramica sul patrimonio vitreo antico conservato nei principali musei archeologici e in alcune importanti collezioni private della Toscana.
Tantissimi i materiali esposti: ben 314 vasi e frammenti in vetro, faraonici, etruschi, greci e romani di varia epoca e provenienza. Lungo un percorso che si sviluppa in 13 vetrine, avremo la possibilità di conoscere e apprezzare un patrimonio dell’arte antica a moderna pressoché ignoto.

Nella mostra sono esposti anche alcuni dei frammenti rinvenuti nello scavo di Piazza della Propositura di Empoli, effettuato negli anni 1999-2000 dall’AAMV.

Pretiosa vitrea