RssFacebook
Menu
Menu Contenuti

nov 8, 2013

I resti romanici dell’abbazia di S. Martino in Campo

nel territorio di Capraia e Limite

di Marco Frati

L’articolo riassume la storia dell’abbazia, situata lungo il confine tra le diocesi di Firenze e Pistoia, dalle prime notizie nel 1043, fino agli ultimi restauri della canonica (tutt’ora in corso) e ne descrive la struttura  architettonica. Una buona parte è dedicata invece, allo studio dell’impianto planimetrico e a come esso sia mutato nel tempo, in successive fasi, dando vita a ricostruzioni e inserimenti,  fino ai giorni nostri, epoca in cui danni e incuria lo hanno ridotto notevolmente.

Link all’articolo in formato PDF

n8_resti_abbazia_smartino-1