RssFacebook
Menu
Menu Contenuti

ott 4, 2014

Cinte megalitiche poligonali all’Elba?

Una suggestiva ipotesi di ricerca

di Leonardo Giovanni Terreni

Il riconoscimento di cinte murarie megalitiche poligonali in alcune rocce rappresentate dietro alla figura di un contadino, in piccolo quadro di fine ‘800 di Giuseppe Mazzei, dal titolo “paesaggio elbano”, fa sorgere la suggestiva ipotesi che siano esistite cinte murarie di questo genere anche in territorio elbano. La tecnica poligonale (usata per primario scopo difensivo, ma anche con funzione sacramentale) si basa sul principio “ingegneristico” dell’arco iperstatico, con un complesso sistema di aggregazione e incastri che ne garantivano una maggiore stabilità. L’eventuale esistenza di una cinta muraria di questo tipo, potrebbe far ipotizzare un’influenza greca più antica, a testimonianza della grande valenza strategica dell’Elba.

Link all’articolo in formato PDF

 

n11_art08