RssFacebook
Menu
Menu Contenuti

nov 9, 2013

Ancora sul “Parco Archeologico di Dometaia”

a cura di Giacomo Baldini, Stefano Nastasi, Gerlando Beninati

A quasi cinque anni dall’inizio dei lavori nell’area della necropoli etrusca di Dometaia a Colle di Val d’Elsa, i lavori stanno per terminare: è iniziata la seconda fase della conservazione per la fruizione. Il progetto prevede tre distinti interventi, e cioè la costruzione di un centro servizi come porta di accesso al parco, la protezione dei rinvenimenti e la realizzazione dei percorsi per rendere visitabili le due aree archeologiche. La struttura del parco si incentrerà su aspetti pedagogici, sull’informazione e interattività, e le informazioni saranno diffuse anche attraverso mezzi audiovisivi in apposito locale. Lo scopo è quello di dare massima fruibilità al parco, con il minimo impatto paesaggistico.

Link all’articolo in formato PDF

 

n9_dometaia-1